Focus #3. Resistenze!

FOCUS FORUM #3

RESISTENZE! Spunti, appunti, riflessioni, esperienze e speranze per un processo alternativo di azione e partecipazione capace di generare un cambiamento nei contesti sociali in cui si opera

9 Dicembre 2020, h 17 – Online

[English below]

Il 9 dicembre si terrà online il terzo Focus del Forum dell’arte contemporanea italiana dal titolo Resistenze! Spunti, appunti, riflessioni, esperienze e speranze per un processo alternativo di azione e partecipazione capace di generare un cambiamento nei contesti sociali in cui si opera organizzato da Giuseppefraugallery/Scuola Civica Arte Contemporanea.

I Focus sono incontri di approfondimento in forma assembleare con cadenza mensile. Il ciclo è dedicato a criticità territoriali e comunitarie, di cui vengono presentate esperienze, iniziative, studi e progetti dedicati. Gli incontri hanno un taglio trasversale, creando ponti tra contesti storici, geografici e sociali diversi e saranno aperti al dibattito pubblico per raccogliere non solo riflessioni, ma anche proposte concrete. L’obiettivo dei Focus è di attivare una piattaforma che dia spazio a dimensioni di collettività locali per affrontare nodi critici legati alle sfere dello spazio pubblico e della geo-politica.

L’intento del Focus Resistenze! è quello di mettere in relazione teorie, pratiche, riflessioni e testimonianze provenienti da percorsi dell’attivismo non necessariamente appartenenti al mondo dell’arte contemporanea, ma sicuramente speculari alle tematiche affrontate dalla sua parte più attiva e impegnata nel sociale. Evitando di classificare e declinare queste esperienze attraverso filtri linguistici e specialistici, ci poniamo l’obiettivo di farle fluire nel racconto dei loro protagonisti, al fine di realizzare un piccolo viaggio tra le pratiche del fare, del restare e del cambiare nel sociale, nella lotta per i diritti, delle minoranze, dell’ambiente, delle diversità, e in tutte quelle altre emergenze che richiedono una costante azione di resistenza.

Resistenze! invita i partecipanti a riflettere su alcune di queste domande ed eventualmente ad aggiungerne altre:

• Cosa significa oggi fare ed essere resistenza?
• Resistenza come pensiero critico: come stimolarlo nelle comunità?
• Non basta fare politica per fare resistenza, ma si può fare resistenza senza fare politica?
• Nell’art. 1 della nostra Costituzione il diritto di resistenza trova la sua legittimazione nel principio della ‘sovranità popolare’: il concetto di resistenza può essere quindi istituzionalizzato senza ridurne la forza? È da considerarsi come un momento sovversivo di opposizione al potere costituito, o come azione costruttiva e trasformativa?
• Anche alla luce della vicenda Covid-19, in che modo l’arte e la cultura possono contribuire alla soluzione delle emergenze sociali, economiche, ambientali?

Link per partecipare:

Join Zoom Meeting
https://us02web.zoom.us/j/87013194034?pwd=YU9QWnFoS1RQYkJrcWVyUnR0eDRXZz09

Meeting ID: 870 1319 4034
Passcode: 283539

Programma

h 17:00 Intro
h 17: 10 Resistenze / resistenza / restanza / r(i)esistenza / comunità
Beatrice Verri, Alessandro Ottenga / Fondazione Nuto Revelli / Paraloup
Ilaria Conti / Prove di R(i)esistenza Fondazione Baruchello
Gianni Fresu / Presidente dell’International Gramsci Society do Brasil
Vito Teti / Antropologo e scrittore
Oreste Torri / Cooperativa di comunità valle dei cavalieri
Pierluigi Carta / Villaggio Normann
Gianluca Palma / Daìmon: A scuola per restare
Bianco-Valente / A Cielo Aperto
Paolo Mele, Claudio Zecchi / Ramdom / Lastation
Luigi Coppola / Casa delle Agriculture
Micaela Casalboni / Teatro dell’argine
h 18:55 Dibattito

h 19:10 Resistenze / femminismo / lavoro / ambiente / antispecismo / giustizia climatica
Operaia/o / Associazione Occupy Maflow
Cinzia Guaita / Comitato Riconversione RWM per la pace ed il lavoro sostenibile
Andrea Degl’Innocenti / Italia che cambia
Marco Pitò / Extinction Rebellion Italia
Daniela Spera / Comitato Legamjonici, Taranto
Sara Manfredi / CHEAP Street poster art
Deborah Lucchetti / Fair-Campagna Abiti Puliti
Clara Mogno / Assemblea #ilmondocheverrà / Mediterranea Saving Humans
Leonardo Caffo / Curatore Triennale di Milano e Docente di Estetica, NABA
Isabella e Tiziana Pers / RAVE East Village Artist Residency
20:45 Dibattito

h 21:00 Resistenze / spazio pubblico / gentrificazione / centro / periferie / pedagogia radicale 
Alessandra Pomarico, Nikolay Oleynikov / Free Home University
Francesca Traverso / Il limone lunare
Bertram M. Niessen / Che Fare
Corrado Gugliotta / Laveronica
Marco Baravalle / S.a.L.e Docks
Mariette Schiltz / Isola Art Center
Simona Bordone, Pasquale Campanella / Wurmkos
Pietro Gaglianò / Critico e curatore
h 22:25 Dibattito

Link:

https://www.facebook.com/events/1120387235044292

http://www.forumartecontemporanea.it/

[English]

FOCUS FORUM #3

RESISTANCES! Notes, thoughts, reflections, experiences and hopes for an alternative process of action and participation able to bring a change in the local social contexts

December 9th, 2020, 5 PM – Online session

On December 9th, 2020 will take place the third Focus of the Forum of Italian Contemporary Art named Resistances! Notes, thoughts, reflections, experiences and hopes for an alternative process of action and participation able to bring a change in the local social contexts organized by Giuseppefraugallery/Scuola Civica Arte Contemporanea.

The Focus are in-depth monthly plenary sessions. They address mainly community and territorial criticalities, presenting experiences, initiatives, studies and dedicated projects around them. The sessions have a cross take, throwing bridges among different historical, geographical and social contexts. They are open to the public debate so to collect not only thoughts and impressions, but also concrete proposals. The aim of the Focus is to activate a platform giving room to dimensions of local collectivities in order to face critical issues which are linked to the spheres of public space and geo-politics.

Resistances! aims to connect theories, practices, thoughts and experiences coming from activist contexts, not necessarily belonging to the field of contemporary art, yet involving issues its most socially engaged actors deal with indeed. While avoiding to categorize and define such experiences through either a specialized take nor any linguistic filters, we aim to let them flow through the story-telling approach. We will take a journey along the practices of the making, of the place-living, of the social change through the lens of the struggles for the rights of minorities, of the environment, of diversities and of all those urgent instances requiring ongoing acts of resistance.

Resistances! invites the participants to reflect on some of the following questions and to eventually add further ones:

• What does it mean to resist today – in action and in being?
• Resistance as critical thought: how to foster it within the communities?
• Making politics is not enough to resist, but is it possible to resist without making politics?
• According to the Italian Constitution, Art 1, the right to resist is legitimized by the principle of ‘popular sovereignty’: can then the notion of resistance be institutionalized without being deprived of its strength? Is it to be considered as a moment of opposition to the established power or rather as a constructive and transformative action?
• In the light of the pandemic, how can arts and culture contribute to deal with social, economic and environmental emergencies?

Link to join the Zoom session:

Join Zoom Meeting
https://us02web.zoom.us/j/87013194034?pwd=YU9QWnFoS1RQYkJrcWVyUnR0eDRXZz09

Meeting ID: 870 1319 4034
Passcode: 283539

Programme

5 PM Intro
5:10 PM Resistances / Resistance / Restanza / R(e)esistence / Community
Beatrice Verri, Alessandro Ottenga / Fondazione Nuto Revelli / Paraloup
Ilaria Conti / Prove di R(i)esistenza Fondazione Baruchello
Gianni Fresu / President of the International Gramsci Society do Brasil
Vito Teti / Anthropologist and writer
Oreste Torri / Cooperativa di comunità valle dei cavalieri
Pierluigi Carta / Villaggio Normann
Gianluca Palma / Daìmon: A scuola per restare
Bianco-Valente / A Cielo Aperto
Paolo Mele, Claudio Zecchi / Ramdom / Lastation
Luigi Coppola / Casa delle Agriculture
Micaela Casalboni / Teatro dell’argine
6:55 PM Q&A

7:10 PM Resistances / Feminism / Work / Environment / Anti-specism / Climate Justice
Labourer Associazione Occupy Maflow
Cinzia Guaita / Comitato Riconversione RWM per la pace ed il lavoro sostenibile
Andrea Degl’Innocenti / Italia che cambia
Marco Pitò / Extinction Rebellion Italia
Daniela Spera / Committee Legamjonici, Taranto
Sara Manfredi / CHEAP Street poster art
Deborah Lucchetti / Fair-Campagna Abiti Puliti
Clara Mogno / Assemblea #ilmondocheverrà / Mediterranea Saving Humans
Leonardo Caffo / Curator at Triennale Milan and Professor of Aesthetics, NABA
Isabella e Tiziana Pers / RAVE East Village Artist Residency
8:50 PM Q&A

9:05 PM Resistances / Public Space / Gentrification / Center / Suburbs / Radical Pedagogy
Alessandra Pomarico, Nikolay Oleynikov / Free Home University
Francesca Traverso / Il limone lunare
Bertram M. Niessen / Che Fare
Corrado Gugliotta / Laveronica
Marco Baravalle / S.a.L.e Docks
Mariette Schiltz / Isola Art Center
Simona Bordone, Pasquale Campanella / Wurmkos
Pietro Gaglianò / Art critic and curator
10:25 PM Q&A

Links:

https://www.facebook.com/events/1120387235044292

http://www.forumartecontemporanea.it/

Focus Forum is supported by Palaexpo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...